Suarez ammette di essere un cascatore! E il suo allenatore lo scarica!

suarez

Luis Suarez nel mondo del calcio non è certo conosciuto per la sua correttezza, in campo e fuori ha avuto i suo bei guai con la giustizia sportiva e ordinaria, ma la sua intervista a Fox Argentina ha superato ogni limite.

Il 25enne uruguaiano, in forze al Liverpool, ha infatti ammesso, davanti alle telecamere, di essersi tuffato nella partita dello scorso ottobre, tra i Reds e lo Stoke City. Il match si concluse sul pareggio a reti involiate, ma le polemiche che seguirono il calciatore e tutto l’entuorage del Liverpool furono davvero feroci; tanto che l’allenatore, Brendan Rodgers difese a spada tratta il suo attaccante e la sua buona fede.

Brendan Rodgers Liverpool_2774524

Oggi a fronte di questa clamorosa affermazione Rodgers non solo ha scaricato Suarez, ma parla di sanzioni interne. Sembra infatti che il manager, non gradendo l’atteggiamento ha dichiarato che per il calciatore si aprirà un processo interno. Continuando la sua intervista. ha dichiarato che tutta la squadra, ora intaccata da questo avvenimento, dovrà fare qualcosa sul caso di Suarez, e che le sanzioni saranno certamente pesanti, perchè simulare non è nel DNA del Liverpool. Per dovere di cronaca, va anche sottolineato che l’attaccante, ha ammesso pure, di aver toccato di mano la palla che ha permesso ai suoi di battere il Mansfield e passare il turno in FA Cup il 6 gennaio scorso..

Potrebbe essere la fine della carriera in rosso per Suarez?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...