Top & Flop Serie A Basket – 11° giornata

legabasket

 

I risultati della 11° giornata:

Banco di Sardegna Sassari – Trenkwalder Reggio Emilia 105-84
chebolletta Cantù – Angelico Biella 85-62
Cimberio Varese – Sutor Montegranaro 106-88
Enel Brindisi – Juve Caserta 82-74
Sidigas Avellino – Acea Roma 79-94
Umana Venezia – SAIE3 Bologna 65-51
Montepaschi Siena – Vanoli Cremona 81-68
Scavolini Pesaro – EA7 Emporio Armani Milano 70-72

Ecco i migliori ed i peggiori di giornata:

TOP

Sassari e Varese: Riprende la marcia delle 2 reginette di questo torneo, insidiate solo dalla Montepaschi Siena. La sfida a distanza continua: Sassari segna 105 punti, Varese 106; i sardi hanno un uomo con 12 assist (Diener), Varese risponde con 6 uomini in doppia cifra; entrambe le squadre hanno un rimbalzista con almeno 10 catturate sotto le plance (Duston e Ignerski). Continuano dunque a duellarsi a suon di prestazioni molto belle e convincenti, queste due squadre che dominano il nostro campionato!

Keith Langford: Per 20 minuti è stato in campo senza segnare alcun punto. Nell’ultimo minuto, invece, l’americano di Milano ha dato spettacolo, segnando 9 punti e dando la possibilità a Milano di tornare al successo contro una Scavolini Pesaro sempre più nel baratro.

Enel Brindisi: Continua la favola dei pugliesi di coach Bucchi, che ora si trovano tra le prime 8 a pari punti con Virtus Bologna e Olimpia Milano. Tra i brindisi, meritano una citazione Gibson, miglior marcatore di giornata con 25 punti, e Reynolds, miglior assistman di giornata con 12 passaggi vincenti (a pari merito con Diener di Sassari).

FLOP

Dwight Hardy: Atteso e aspettato da Avellino come se fosse il Messia che doveva condurli ad un campionato più semplice, l’americano avellinese ha fatto cilecca, tirando con un 3/8 dal campo e con 2 palle perse. Da lui forse ci aspetta un po’ troppo?

SAIE3 Bologna: La Virtus è sicuramente una delle delusioni più grosse di giornata. Solo 51 punti totali realizzati, solo 23 rimbalzi catturati di squadra, 18 palle perse complessive e un 3/18 da 3 punti. E se Sabatini richiedesse a Kobe di giocare in Italia…?

Scavolini Pesaro: Non c’è nulla da fare: Pesaro continua a perdere e ora è ultima con 4 punti. La situazione è buia buia buia….

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...