Alex l’ “Esquadrão Celeste” ti aspetta!

Sembra una vera e propria sollevazione popolare, quella che sta coinvolgendo Belo Horizonte nello stato del Minas Gerais in Brasile. Migliaia di tifosi e sostenitori del Cruzeiro infatti si sono radunati in piazza per spingere il ritorno del loro ex-trequartista nonchè idolo per una generazione e più al Fenerbache Alex.

Il 35enne centrocampista offensivo infatti abbandonata la sua esperienza più che fortunata in Turchia chiusa con 117 gol in poco più di 370 gare, ha rescisso il contratto il primo ottobre, esprimendo il desiderio di finire la carriera in patria.

Da quel momento su Alexsandro de Souza si sono susseguite voci incessanti di vari club brasiliani disposti ad accoglierlo, visto il piede caldo del giocatore e il contratto poco oneroso che la sua età lo può costringere a firmare. I club in prima fila sono il Curitiba (la squadra della sua città) e il Cruzeiro, squadra dove Alex ha militato per sole due stagioni ma dove la sua classe cristallina ha lasciato più il segno in Brasile portandolo a disputare 105 gare e mettere a referto 60 gol, un bottino più che soddisfacente se si conta che nel 2003 fui il vero protagonista delle tre corone del Cruzeiro: Campionato e coppa del Brasile e campionato statale del Minas Gerais (mineiro).

Tutti questi fattori e il grande movimento dei social network per spingere il giocatore a tornare, sono sfociati nella grande manifestazione svoltasi in centro capeggiata dalla torcida locale, che sia la svolta per permettere ad Alex di ritornare?

Filippo Mancini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...