Movimenti di NBA: Nash ai Lakers, Williams rimane ai Nets

Li vedremo parlottare spesso questi due, la prossima stagione. Si, perchè Steve Nash è il nuovo playmaker dei Los Angeles Lakers di Kobe Bryant. Il canadese firma un contratto triennale da 25 milioni di dollari totali.

Nash vola in California tramite una “sign & trade”, i Suns, in cambio, ricevono 4 scelte al Draft: prima e seconda scelta del 2013, seconda del 2014 e prima del 2015. Decisiva la possibilità, per Nash, oltre che poter tornare a competere per il titolo, di poter rimanere abbastanza vicino ai suoi figli che si trovano a Phoenix. Senza comunque dimenticare che più di 8 milioni di dollari l’anno, a 38 anni, non sono mica pochi.

Ma non finisce qui. Infatti, i Los Angeles Lakers stanno ora cercando di convincere anche Dwight Howard a firmare. Per “Superman”, e Jason Richardson, i californiani hanno offerto niente di meno che  Andrew Bynum, Blake e Metta World Peace. La voglia di tornare a vincere il titolo non manca quindi.

Phoenix intanto si consolerà con Eric Gordon: l’ormai ex shooting guard dei New Horleans Hornets firmerà un quadriennale da 58 milioni di dollari totali.

Per quello che riguarda il capitolo-Deron Williams, il play sembra aver deciso: resterà ai Brooklyn Nets. Il texano firmerà un rinnovo contrattuale da 100 milioni di dollari totali (20 a stagione!). Quindi niente Dallas Mavericks per D-Will, con gli ex campioni NBA che erano arrivati ad offrire un quadriennale da 75 milioni di dollari totali.

 
Alessandro Assad

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...