Alla conquista dei social network

In Europa Facebook è da tempo una realtà consolidata, ma in altri posti del mondo per un motivo e per l’altro questa mania è arrivata più tardi.

È il caso del Brasile, dove il social network più utilizzato negli ultimi anni è stato Orkut di matrice Google, ora a quasi anni di distanza dal picco di questo social, Facebook ha preso di nuovo la leadership e ha contribuito, e di tanto, alla creazione di miti sportivi.

Il giocatore brasiliano Neymar già considerato un semi-dei in patria, grazie ai sociali network e soprattutto facebook è riuscito a captare un pubblico e una reazione mediatica mai vista prima in Sud America.

Neymar, astro nascente del calcio brasiliano e mondiale, ora la “stellina” milita nel Santos, squadra della baixada paulista e ha alle spalle ben 4,8 milioni di followers, che lo seguono notte e giorno, e considerano ogni suo post come oro.

Ora per capire il fenomeno ci sono due considerazioni da fare: la prima è che il Brasile, uscito a pezzi dagli ultimi mondiali di calcio, e con i prossimi in casa, vede in Neymar il giocatore decisivo per cambiare le sorti della nazionale, grazie anche alla benedizione di O Rei Pelè che lo ha definito “più forte di Messi”; la seconda considerazione è più pratica, l’attaccante classe 1992 è giovanissimo ed ha subito imparato come muoversi nei social, per crearsi un personaggio dentro e fuori dal campo.

Ed è questo che fa la differenza, essere un personaggio non solo sportivo, con colpi di gran classe e gol a valanga, ma anche fuori dal campo. Ora la stampa brasiliana parla solo di lui, ma poco in termini calcistici molto di più mediatici, dalla nuova pettinatura, alla foto con l’iPhone in allenamento pubblicata su Twitter e Facebook, passando per le pubblicità e per gli eventi mondani a cui partecipa. Per intenderci ora è l’unico e il solo calciatore extraeuropeo e militante in un campionato sudamericano a poter vantare certi numeri. E tutto, meriti sportivi a parte, grazie ai social e alla mania che ha travolto il Brasile.

Filippo Mancini

One thought on “Alla conquista dei social network

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...